Web Community 1

Le tribù del 21° secolo

Oggi che internet ha abbattuto le distanze e i confini geografici e le persone hanno a disposizione degli strumenti formidabili per aggregarsi e interagire, il desiderio umano di aggregarsi e condividere ha stravolto – finalmente –  regole, gerarchie e mercato.

Rispetto al passato, le tribù (che oggi si chiamano web community) sono più estese, meglio organizzate e più democratiche ma i principi di base che radunano le persone non sono cambiati e nemmeno la spinta naturale che sentiamo nel volerci raggruppare intorno ad un’idea o un interesse.

Le web community

La grande differenza con le tribù di un tempo sta nel fatto che per avere una web community non serve essere un Re, un capo clan o un sacerdote.

Le tribù del 21° sono ovunque e possono essere guidate da chiunque. Anche da te che, se governi una professioni o gestisci un team di lavoro o dirigi un’impresa, non sei “chiunque”.

I fondamenti di una web community

Trovare e radunare persone con un interesse, una passione, una visione comune.

Favorire le relazioni tra queste persone incentivando la partecipazione attiva alla community.

Guidarle senza governarle dispoticamente permettendo loro di avere dei vantaggi personali dall’appartenenza alla community.

Dalla rete al mondo reale

Dai blog alle piattaforme social o di instant messaging abbiamo a disposizione una moltitudine di strumenti per coinvolgere le persone e radunarle in una tribù on line.

Tra tutti questi strumenti a disposizione dei moderni capi tribù, quelli che ci appassionano di più sono quelle piattaforme tecnologiche che, per loro caratteristiche e peculiarità, riescono ad essere estremamente efficaci nell’agevolare delle vere interazioni professionali. Interazioni perciò che possano nascere on line e trasferirsi facilmente off line, nel cosiddetto “mondo reale”.

Le web community governano il mercato

Sono molti gli aspetti della vita contemporanea influenzati profondamente dal fenomeno delle web community: dalla politica ai movimenti culturali tutto passa ormai dalle comunità in rete.

Niente di strano perciò che governino anche il mercato sia a livello globale che a livello locale.

Non importa quale sia il tuo business o quanto territoriale o di nicchia possa essere, se si nel mondo degli affari te ne serve una e – possibilmente – dovresti anche essere un community member influente in più d’una comunità on line.

La leadership è cambiata

Non esistono community senza che ci siano dei leader al loro interno e non esisteranno più dei leader che non abbiano una community di riferimento.

Se pensi che la guidare una web community sia una faccenda che non ti riguarda, siamo pronti a farti cambiare idea.

Costruiamo la tua leadership di settore

Innanzitutto sfruttiamo la potenza della rete e dei social network per fare di te un influencer nel tuo settore.

Questo ti permetterà di conquistare nuovi clienti, allargare il tuo mercato, entrare in contatto con fornitori strategici, avere opportunità in altri paesi e coinvolgere gente in gamba nella tua impresa.

A questo punto l’evoluzione dei tuoi contatti in una community sarà un passo naturale.

Costruiamo la tua community

Un passo alla volta e una persona alla volta. Senza fretta ma senza sosta usiamo tutti gli strumenti tecnologici e tutte le alleanze di cui disponiamo per renderti un capo tribù del 21° secolo.

Strumenti per valutare il tuo uso dei social media

Senza inscriverti a nessuna mailing list e senza entrare in nessun funnel puoi utilizzare questi strumenti gratuiti per valutare il tuo livello e capacità di utilizzo delle principali piattaforme social.

Chiudi il menu